Aperol Spritz

Aperol Spritz

I’m not ready for summer to end, y’all! That’s why I made perhaps my favorite summer cocktail, the Aperol Spritz! Put on your espadrilles, mix up this cocktail, and think Italian summer vibes! 

Get a big ass wine glass, fill it with ice. Combine prosecco and Aperol in equal parts (or a hint more prosecco, if you want). Top the glass off with a splash of club soda and an orange slice and you’ll be enjoying summer anytime you want!

11% abv (Aperol)

ITALY

Photo By Roberta Sorge | Unsplash – via @Crowd…

Photo By Roberta Sorge | Unsplash – via @Crowdfire
#wine #alcoholicbeverages https://t.co/TcKFsBVwLm

Frenchtown Farms, Oregon House (California) ht…

Frenchtown Farms, Oregon House (California) https://t.co/hv2UvGxz7N

Top story: Detail | Topochines Vino https://t….

Top story: Detail | Topochines Vino https://t.co/8M4DdPCtfz, see more https://t.co/SL5apbDSMp

Beautiful to see, even better to sip. 

Beautiful to see, even better to sip. 

@deltettowinery🍇🍷🇮🇹 Durante il mio ultimo …

@deltettowinery🍇🍷🇮🇹 Durante il mio ultimo viaggio enoici in Piemonte ho voluto fortemente tornare in un areale che, a mio modo di vedere, sta vivendo un periodo crescita importante sia in termini di consapevolezza delle proprie potenzialità che di rispetto per quella che è la fondamentale biodiversità che in quelle terre, più che in altre, è stata minata dall’operato poco assennato dell’uomo.

Parlo del Roero, a due passi dalle Langhe, eppure in un contesto di più ampio respiro, in cui è ancora molto presente l’alternanza fra boschivo, seminativo e vigna e i vignaioli si sentono prima di tutto veri contadini.

La realtà che sono andato a trovare affonda le proprie radici temporali nella fine dell’‘800, quando il trisavolo della famiglia Deltetto iniziò a produrre le prime bottiglie di Nebbiolo e di Barbera.
Ma è nel 1953 che nonno Carlo, per tutti Carlin, insieme alla moglie Caterina, decide di fondare la sua cantina a Canale, nel cuore del Roero, portando avanti la tradizione di famiglia.

Nel 1977 un giovane Antonio Deltetto, appena diplomato alla scuola enologica di Alba, decide di seguire le orme del padre coniugando alla tradizione la sua passione per i vini bianchi e gli spumanti.

Da qui nascono le prime bottiglie di Arneis dal vigneto San Michele e i suoi primi spumanti a base Nebbiolo e Arneis che iniziano a segnare fortemente il percorso dell’azienda nello stile e nell’attitudine.

Vent’anni dopo, nel 1997, vengono piantate per la prima volta in azienda Pinot Nero e Chardonnay e da queste uve nel 2000 vede la luce il primo Spumante Metodo Classico prodotto con i vitigni classici degli champenoise d’Oltralpe.

Oggi Carlo, Cristina e Claudia, insieme con la mamma Graziella e il papà Tony, portano avanti questa grande tradizione di famiglia, con profondo rispetto in vigna e grande lungimiranza in cantina come nonno Carlin ha sempre insegnato… ➡️➡️➡️➡️➡️➡️Continua a leggere su www.wineblogroll.com ⬆️link in bio ⬆️ (presso Deltetto 1953)
https://www.instagram.com/p/BnrPLN_Hb30/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=38vj6h262zfx

E poi… all’improvviso, una finestra! Un…

E poi… all’improvviso, una finestra! Un’apertura verso nuove prospettive, dove vite e vita si incontrano. Vigna! (presso Slovenia)
https://www.instagram.com/p/BnoLhsYnqG9/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=1vuuisjn6fpef

Nella cantina di @simcic_wines ho trovato que…

Nella cantina di @simcic_wines ho trovato queste “uova”.
Queste “botti” in cemento non vetrificato sembrano lavorare molto bene in termini di microssigenazione e l’ormai sdoganata forma a “uovo” agevola i moti convettivi in maniera continua e omogenea. Fattori che vanno ad aggiungersi alla già nota stabilità termica e rendono queste “uova in cemento” ottimali per vinificazioni molto rispettose del contenuto sia in termini organolettici (non ci sono incidenze del materiale sul vino) sia in termini chimici e analitici evitando le riduzioni ad esempio. Gli assaggi fatti, per quanto prematuri, hanno già una nitidezza varietale e un’apertura notevoli, con una buona integrità acida.
➡️Prodotte da @egg_design_eu (presso Simičič Marjan)
https://www.instagram.com/p/BnhhqhcnDMh/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=19279wcddm090

Following the #harvest2018 in Friuli Colli Ori…

Following the #harvest2018 in Friuli Colli Orientali area. 🇮🇹🍇
Seguendo la #vendemmia 2018 nei Colli Orientali del Friuli. 🍇+☀️+💚=🍷
🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇
📷 By @filippo_butussi
#wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #globetrotter #vino #wine (presso Valentino Butussi)
https://www.instagram.com/p/BndaKbOH3tI/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=6orn5nbmy0u1

Top story: Somm 3 film review: How it compares…

Top story: Somm 3 film review: How it compares to the first two – Decanter https://t.co/zg4R1DFp9W, see more https://t.co/SL5apbDSMp