@la_raia – Modernità e rispetto convergono nel…

@la_raia – Modernità e rispetto convergono nella produzione di Vini biodinamici

Oggi vi porto a Novi Ligure, più precisamente entriamo nella Cantina, ma ancor prima nei vigneti, de La Raia, un’azienda agricola biologica e biodinamica certificata Demeter. Siamo nel cuore delle colline del Gavi e parliamo di un’azienda che ha saputo portare avanti un equilibrio fra vigneti, seminativo, boschi e pascoli tipico delle aziende agricole tradizionali, con notevoli vantaggi a livello di salubrità dell’ecosistema originale e, quindi, naturale protezione dei vigneti stessi, che constano 42ha sui 180ha totali della proprietà.

La Raia produce, esclusivamente dai propri vigneti, tre Gavi, ovvero Gavi D.O.C.G.– Gavi, Gavi Riserva Vigna della Madonnina e Gavi Pisé e due tipi di Piemonte D.O.C. Barbera.

Ho parlato spesso di quanto quest’alternanza, sempre meno presente nelle aziende agricole odierne, fra vigneti, campi, boschi e pascoli dovrebbe rappresentare il vero regime biologico e di certo a La Raia lo hanno capito. Si tratta di un ecosistema unico nel quale convivono in armonia il lavoro dell’uomo, le coltivazioni, l’allevamento degli animali, ma senza l’anacronismo e l’empirismo di un tempo, bensì con conoscenze e consapevolezza rinnovate. L’attenzione ad una viticoltura premurosa e rispettosa, ma soprattutto di qualità si deduce, anche dai numeri, che per quanto, a volte, possano risultare sterili in questo caso danno l’idea di cosa voglia dire puntare ad un risultato di alto profilo con una gestione responsabile in vigna e cantina: la cantina ha, ettari alla mano, un potenziale produttivo di circa 350mila bottiglie, ma al momento ne commercializza circa 115mila, ovvero un terzo di ciò che potrebbe produrre. Tutti i Vini de La Raia, fatta eccezione per il Piemonte Barbera Largé (che fa un passaggio in barriques) sono prodotti in acciaio, a temperature controllate, ma con lieviti autoctoni unendo, come già accennato, consapevolezza tecnica ad un approccio rispettoso e, se vogliamo definirlo così, “naturale”, per quanto sappiate che… Continua su www.wineblogroll.com ➡️ link in bio ⬆️ (presso La Raia Azienda Agricola Biodinamica)