Category: wineissharing

Following the #harvest2018 in Friuli Colli Ori…

Following the #harvest2018 in Friuli Colli Orientali area. 🇮🇹🍇
Seguendo la #vendemmia 2018 nei Colli Orientali del Friuli. 🍇+☀️+💚=🍷
🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇🍇
📷 By @filippo_butussi
#wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #globetrotter #vino #wine (presso Valentino Butussi)
https://www.instagram.com/p/BndaKbOH3tI/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=6orn5nbmy0u1

I grandi vini hanno come madre una grande terr…

I grandi vini hanno come madre una grande terra e come padre un grande vignaiolo… 🍇 F.S.R. 🍷

#вино #酒 #ワイン #vino #wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #globetrotter #wine #vinho #vin #wein #winery #vineyards #vigna #slovenia🇸🇮 #brda #marjansimcic #winelover #blog #green #bio #opoka #pinotnoir #rebula (presso Simičič Marjan)
https://www.instagram.com/p/BnkDUtSHiVD/?utm_source=ig_tumblr_share&igshid=1i4p119wmxgrb

Una realtà apparentemente diversa da quelle ch…

Una realtà apparentemente diversa da quelle che sono solito visitare eppure, il bello del Vino è che non smette mai di stupirmi e se avessi dato retta a certi preconcetti avrei preso molte occasioni di essere sospeso. Proprio come nel caso de La Lomellina – @marcheseraggio, azienda che negli ultimi anni ha portato avanti un progetto di sostenibilità e rispetto partendo dai 15ha di vigna di proprietà, in corpo unico, che circondano la cantina e la dimora storica di proprietà, per finire con le pochissime bottiglie prodotte in 3 annate (2015-2016-2017) che hanno già dato prova di quanto questo territorio possa dar vita a vini di buona struttura, scorretti da una spina dorsale acida e minerale che permette loro di essere agili alla beva oggi e al contempo di avere una grande prospettiva in termini di longevità.🇮🇹🍇🍷
#wine #vino #wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #winestagram #blogger #blog #GAVI #digaviingavi #happygavi #winelovers #winelover #vinho #vin #wein (presso Gavi)

#CasaAlVento Winery in Chianti Classico Area …

#CasaAlVento Winery in Chianti Classico Area 🍇🇮🇹🍷Siamo a Gaiole in Chianti, uno dei comuni più noti e vocati del Chianti Classico.
La realtà in cui vi porterò oggi è Casa al Vento, nata da una intuizione avuta verso la fine degli anni ‘80 da Giuseppe Gioffreda.
Fra Giuseppe è questi ruderi immersi fra vigneti abbandonati fu subito amore… quel genere di amore che può e sa provare chi con il cuore e con la mente guarda oltre l’apparenza e coglie, in un istante, l’essenza di qualcosa o di qualcuno. Un’essenza che poteva e doveva fare da anima e da fondamenta a quella che sarebbe divenuta l’azienda @borgocasaalvento.
Non è stato semplice ristrutturare l’intero borgo ed altrettanto complesso è stato recuperare il recuperabile in vigna oltre all’impianto di nuovi vigneti.
E’ per questo che dapprima nasce l’azienda agrituristica Borgo Casa al Vento, divenuta simbolo dell’ospitalità a sfondo enogastronomico di questa zona, e successivamente la Cantina Casa al Vento che vede nella 2005 la prima annata di produzione ufficiale.
La filosofia aziendale è semplice e si fonda su tre esaustive ed eloquenti parole che corrispondono a 3 profondi valori: autenticità, territorio e passione. ➡️Continua  su www.wineblogroll.com ⬆️link in bio ⬆️
#vino #wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #globetrotter #passionpassport #beautifulmatters #italy #tuscany #chianticlassico
#chianti #vinorosso #vinoitaliano #redwine #toscana #agriturismo #summer #winery #cellar #winecellar #barrels #wineblogger (presso Agriturismo Borgo Casa Al Vento)

Parafrasando Proust… il vero viaggio di…

Parafrasando Proust… il vero viaggio di scoperta non consiste solo nel trovare nuovi territori, nuove realtà, nuove espressioni della terra e degli “uomini”, bensì può e deve anche consistere nel fare nostri altri occhi, vedere ogni cosa attraverso gli occhi di altri, di centinaia d’altri e nel cogliere e comprendere le sfumature che da soli non avremmo mai colto. È stato un onore vivere questo viaggio con gli occhi di chi sa guardare nelle pieghe del tempo e negli angoli della vita con rara semplicità e saggezza.

#2MICHELINSTARS #dacaino #ristorante #restaurant #food #foodblog #foodporn #wine #vino #vin #montemerano #michelinstars #gourmet #chef #valeriaoiccini #wineblog #wein #class #quote #foodblogger #wineblogger #WINEISSHARING (presso Ristorante “da Caino” GRAND CHEF Relais & Chateaux)

🌍Arezzo – Tuscany – @buccianera BIO Winery 🇮…

🌍Arezzo – Tuscany – @buccianera BIO Winery 🇮🇹🍇🍷
Il mio ritorno in vigna e in cantina non poteva che avvenire vicino casa e nello specifico presso la cantina #Buccianera. Una realtà che fa del rispetto in vigna il proprio valore cardine e della produzione in sottrazione il veicolo della propria identità. Ho avuto modo di assaggiare un metodo ancestrale 2015 base Trebbiano pulito, dinamico e per nulla scontato e un bianco macerato (40gg) blend di Trebbiano, Malvasia e Grechetto che già dalla sua prima annata è ben più di un mero esperimento. Ciò che mi ha colpito di più, però, è l’espressività dei Sangiovese coltivati in ciascun “cru”, capaci di alternare forza e complessità a slancio e finezza, uniti dal filo conduttore della sapidità. L’Aretino è un areale di cui ancora si parla poco, ma le potenzialità sono alte e il contesto naturale si presta ad una viticoltura realmente di rispetto grazie all’agricoltura promiscua e alla massiccia presenza protettiva dei boschi. Qui non c’è una monocoltura e la biodiversità è ancora oggi integra e preservata. 🇮🇹💟🍇🍷
📷By @italianwinelover⬅️
#wine #vino #wineissharing #wineblog #wineblogroll #wineblogger #winelife #instawine #globetrotter #passionpassport #beautifulmatters #italy #tuscany #bio #vineyards #vigna #nature #picoftheday #Green #biologico #enologia #country #toscana #arezzo (presso Buccia Nera)

Finally back in the vineyards! After more than…

Finally back in the vineyards! After more than 2 months far from the vineyards it’s been like 2 months without oxygen for my soul! 🍇🍷 #wine #vino#wineissharing #vin #wein #pomaio #globetrotter #passionpassport #beautifulmatters #italy #firstpost #blog #tuscany #cork #corks #avatar #amorim @amorimcork #j #trip #travel #viaggio #nature #Green (presso Podere di Pomaio Green Winery)

Finally back in the vineyards! After more than…

Finally back in the vineyards! After more than 2 months far from the vineyards it’s been like 2 months without oxygen for my soul! 🍇🍷 #wine #vino#wineissharing #vin #wein #pomaio #globetrotter #passionpassport #beautifulmatters #italy #firstpost #blog #tuscany #cork #corks #avatar #amorim @amorimcork #j #trip #travel #viaggio #nature #Green (presso Podere di Pomaio Green Winery)

Oggi si torna in Langa e più precisamente a Tr…

Oggi si torna in Langa e più precisamente a Treiso dove nel 1991 nasce @molinovini ad opera di Virginio Molino, originario di San Damiano d’Asti e da sempre nel mondo del vino. E’ in quell’anno che Virginio decide di acquistare, insieme ai figli Tommaso, Franco e Dario, una piccola parcella di vigna e un locale di vinificazione per iniziare la propria avventura di vignaiolo e produttore.
Oggi l’Az. Agr. dispone di 16ha tra Treiso (Cru Ausario), Guarene e Costigliole d’Asti (dove  vengono prodotte le Docg Astigiane Barbera d’Asti e Moscato d’Asti). L’azienda è oggi composta da 4 soci, i 3 fratelli Molino (Tommaso, Dario, Franco) e da  Stefano Cappuccio, cognato di Franco. Si sta inoltre affacciando la terza generazione, con Marco (figlio di Tommaso). Tommaso: Nel mondo del vino fin da tenera età, dopo aver conseguito il diploma di tecnico  commerciale decide di seguire le orme del padre, affiancandolo e specializzandosi nella commercializzazione;
Dario: dopo essersi diplomato alla prestigiosa scuola enologica di Alba, segue un percorso di formazione presso alcune aziende vitivinicole francesi, dove integra ed affina il suo stile.  Dal 1991 è il solo enologo dell’azienda Molino;
Franco: profondamente appassionato di agronomia, è da sempre il responsabile del vigneto. Grazie all’esperienza pratica acquisita nel corso degli anni, è oggi un avido sostenitore di tecniche agricole a bassissimo impatto;
Stefano: dopo una vita immersa nel design e nell’ingegneria dell’automobile accetta la  sfida dei fratelli Molino di far crescere insieme a loro l’azienda fondata dal padre Virginio. Si occupa della comunicazione e del Marketing;
Marco: cresciuto a Treiso e diplomato in lingue straniere, dopo essersi laureato in Scienze Politiche alla facoltà di Torino e dopo alcune esperienze all’estero, decide di continuare a lavorare nell’azienda di famiglia
La famiglia Molino è rimasta molto fedele alla volontà di Virginio di produrre vini da uve autoctone piemontesi (Nebbiolo, Barbera, Dolcetto, Arneis), ma… Continua su www.wineblogroll.com ⬆️ ⬆️ ⬆️ link in bio ⬆️ ⬆️ ⬆️ 🍷 #wine #vino #wineissharing #wineblog #picoftheday #passionpassport #beautifulmatters #italy (presso Barbaresco, Piedmont)

@castellomonsanto – Sapete cos’è un mito? Il …

@castellomonsanto –
Sapete cos’è un mito? Il “mito” è prodotto dall’innata tendenza dell’uomo a raccontare e propone in ogni cultura una serie multiforme di figure simboliche e di modelli di comportamento.

Il mito nasce per affascinare, ma al tempo stesso per insegnare e le storie del mito devono essere avventurose e piene di colpi di scena, ma anche semplici e chiare, così come lo sono i personaggi che simboleggiano i caratteri fondamentali dell’uomo. Spesso queste storie sono costruite su opposizioni: bello e brutto, buono e cattivo, maschile e femminile. L’uomo e la natura ne sono i protagonisti: dalla nascita del mondo ai viaggi degli eroi, il mito cerca di rispondere alle domande fondamentali degli uomini e al loro desiderio di conoscere.

Questo è, più o meno, quello che troverete cercando il termine “mito” all’interno dell’Enciclopedia Treccani e molti di voi, leggendo queste parole, correranno con il pensiero verso i miti Greci e Romani, ricorderanno gli studi di epica o magari penseranno a qualche personaggio famoso dello sport o dello spettacolo considerato un “idolo” per le sue più “popolari” gesta. Ma questo è un Wine Blog, quindi il “mito” di cui vi parlerò oggi fa della vigna il proprio contesto d’azione e dell’annuale percorso verso la vendemmia la propria sfida, più o meno eroica in base a ciò che Madre Natura deciderà.
⬆️Link in bio⬆️ per leggere tutto l’articolo sulla #cantina del #CastelloDiMonsanto – #ChiantiClassico #Toscana #italia #wine #vino #wineissharing #wineblog #picoftheday #passionpassport #firstpost #blog #influencer #tuscany #globetrotter #vin #wein #vinho (presso Castello Di Monsanto)